La vasca del capitone

vasca del capitone
  • Giovedì 3 maggio | Cinema Trento (La Quercia, Viterbo) ore 21:00
  • Di Sabrina Ianucci e Margherita Paninzon, 56’ Ita 2016, documentario
  • Prezzo: Ingresso libero

A Viterbo c’è un carcere, qui è stato organizzato un workshop su come si narra un luogo per mezzo del cinema documentario.
È così che si incontrano i protagonisti del film: cinque persone detenute e cinque studenti universitari, guidati da due documentariste. Il film racconta un incontro e uno scambio. Attraverso gli occhi dei dieci partecipanti al workshop lo spettatore sarà guidato all’interno del carcere, seguendo un racconto delicato e lontano da stereotipi. Per otto giorni, per un totale di ventisei ore di workshop, i partecipanti filmano i luoghi che hanno scelto all’interno del carcere, rappresentativi di un messaggio più grande per ognuno di loro. Attraverso questo viaggio si delineano i personaggi del film: dieci persone diverse e simili tra loro.
Realizzato durante il workshop ‘Raccontare un Luogo’ promosso da AUCS onlsu in collaborazione con ARCI Solidarietà Viterbo Onlus

Foto di Chiara Ernandes

In collaborazione con: Arci Solidarietà Viterbo onlus